Élevage et Dressage des pins de l'Aumônerie - Corrèze

ADDESTRATORE & ALLEVATORE


Appassionato di caccia e soprattutto dei miei cani, ho fatto della mia passione anche il mio mestiere: addestratore e allevatore di cani per la caccia ai cinghiali.



Nato nel 1977 a Thiais (94) mi sono avvicinato al mondo della caccia quando ero ancora piccolo seguendo mio padre nelle battute del week-end. Ho imparato ad apprezzare tutte le tipologie di caccia: la beccaccia con cane da ferma (setter inglese), al passo per le anatre, al palombaccio, battuta di caccia alla lepre, bassotti da tana, caccia al cinghiale con cane da corsa.

Per inciso, praticavo la pesca alla mosca sulla Vézère o sulla Corrèze.

Titolare del permesso di caccia dal 1995, per cinque anni sono stato nostromo nella caccia in tana. Mi occupo della formazione dei capo battuta, monitoro la qualità della cacciagione, possiedo le certificazioni per l'allevamento canino e sono tatuatore autorizzato. Gestisco una terza licenza per il ricevimento dei clienti e sono stato presidente di struttura per sei anni. Impiegato pompiere volontario nel 1998, ho praticato anche il rugby nella squadra di As Seilhac.

 

Sono appassionato di cani dalla più tenera età. I primi mi sono stati regalati dai miei colleghi di caccia dell'epoca: dei briquet di campagna, i quali senza rientrare in alcuno standard, possedevano delle qualità venatorie eccezionali. Pur mantenendo questo lignaggio, mi sono avvicinato all'ariègeois e al guascone, prima di tutto per il loro buon carattere e in secondo luogo per correggerne le qualità primarie.

I preziosi consigli degli amici, tra i quali Alain Demars, mi sono serviti moltissimo per costruire un lignaggio degno di questo nome; perché è difficile arrivare ad un livello superiore, ma ancor più difficile è rimanervi. L'affisso di Pin l'Aumonerie è stato creato nel 2008, seguito dalle riserve di caccia nel 2011. Sono impegnato nel settore della caccia, aderente all'AFACCC (19,24,87), membro dell'associazione Grand Gibier du Lot, dell'Harloup e del club du Bleu.

Situato nel medio Corrèze, nel cuore di un biotopo variegato e agricolo.

Allevo Ariègeois, Gascon e Briquet di campagna. Siamo dotati di diverse tipologie di canili, in funzione della crescita dei cani. Con una capacità di 100 posti. Caccio esclusivamente il cinghiale.

- Sei box maternità
- Due infermerie
- Sei box per lo svezzamento
- Sei box di attesa per i cuccioli svezzati
- Dieci box doppi per i cani da allevamento
- Cinque box per i cani destinati all'addestramento all'aperto

I cani sono nutriti principalmente con resti alimentari di mense e macellerie. Lavoro con la clinica Uzerchoise per la sua serietà e per le competenze professionali. Propongo formule di vendita complete: cuccioli, primo livello di addestramento, secondo livello di addestramento, cani da piede.



 

La base della nostra selezione è fatta su lignaggi docili e socievoli, capaci di affrontare strade impervie, conservando iniziativa e buon carattere. La mia esperienza di addestratore si basa sull'ascolto e il richiamo, ma anche sull'avviamento, l'iniziazione allo sparo, il ripristino della fiducia,  il rifiuto del cervo. Tutti punti essenziali per farvi risparmiare tempo ed ottenere efficienza sul campo. Dispongo di uno strumento di formazione e di apprendimento completo: oltre all'ambiente esterno, terreni da 2 a 12 ettari per far lavorare i cani sulla base del livello di caccia.

• Parco "Iniziazione" di 2,2 HA, con due piccoli cinghiali per risvegliare l'istinto alla caccia.

• Parco "Misto" e "Quercia rossa" modulabili da 6 a 12 HA che si avvicinano all'ambiente naturale. L'ideale per l'addestramento dei cani.

• Parco "Douglas" molto fitto con cervi e cinghiali più grossi per educare al richiamo e imparare a cacciare un solo tipo di animale. Sono disponibili diverse formule di addestramento: primo livello di addestramento, secondo livello di addestramento, cane da seguita, educazione alla caccia di un solo tipo di animale e ripristino della fiducia.

 

La squadra di lavoro

• Julien lavora a tempo pieno sull'addestramento, l'allevamento e la cura.

• Karine lavora part-time sulla pulizia ordinaria dei canili e presso l'infermeria.

• Vizara è invece responsabile della comunicazione (sito internet, social network, produzione video).

 


seguiteci !
Note Legali
ti sei perso